Ricerca
Circolare 115

Comparto e Area Istruzione e Ricerca – Sezione Scuola Azioni di sciopero previste per la giornata 23

Si comunica che, per l’intera giornata del 23 febbraio 2024, è previsto uno sciopero nazionale di 24 ore...

OGGETTO: Comparto e Area Istruzione e Ricerca – Sezione Scuola Azioni di sciopero previste per la giornata 23 febbraio 2024. Proclamazioni e adesioni.

Adempimenti previsti dall’Accordo sulle norme di garanzia dei servizi pubblici essenziali del 2 dicembre 2020 (Gazzetta Ufficiale n. 8 del 12 gennaio 2021) con particolare riferimento agli artt. 3 e 10. Si comunica che, per l’intera giornata del 23 febbraio 2024, è previsto uno sciopero nazionale di 24 ore proclamato da:
– SI COBAS: “tutte le categorie del comparto privato e pubblico dalle ore 0.00 alle ore 25.59 del 23 febbraio 2024 ivi compreso il primo turno montante/smontante per i c.d. turnisti”, con adesione di Cobas scuola Terni, Cobas scuola Cagliari e Cobas scuola Grosseto”;
– Ass. Lav. Cobas, Fed. Autisti Operai, LMO, Sindacato Generale di Classe, SlaiProlCobas e Sindacato Operai Autorganizzati: “tutti i settori pubblici e privati di tutto il territorio nazionale per l’intera giornata di lavoro dalle 00:01 alle 23:59 compreso il primo turno montante per i turnisti”.

MOTIVAZIONE DELLO SCIOPERO: “cessate il fuoco immediato e il ritiro dell’esercito israeliano dalla Striscia di Gaza; blocco immediato dei traffici di armi dirette ad Israele; fine dell’occupazione coloniale delle terre palestinesi in Cisgiordania; blocco delle spese militari e dell’invio di armi in Ucraina; nello specifico per la scuola: carenza di organico del personale, utilizzo massiccio di personale precario, aumento dei carichi di lavoro, dimensionamento scolastico”,uscita dell’Italia dalla NATO.
Si informa che i seguenti servizi considerati prestazioni essenziali saranno comunque garantiti:
– attività, dirette e strumentali, riguardanti lo svolgimento degli scrutini finali, degli esami finali nonché degli esami di idoneità;
– vigilanza degli impianti e delle apparecchiature, laddove l’interruzione del funzionamento comporti danni alle persone o alle apparecchiature stesse;
Si informa che si prevede l’erogazione dei seguenti servizi:
– adempimenti necessari per assicurare il pagamento degli stipendi e delle pensioni per il periodo di tempo strettamente necessario in base alla organizzazione della scuola, ivi compreso il versamento dei contributi previdenziali ed i connessi adempimenti
Per quanto riguarda gli altri servizi non è possibile garantirne l’erogazione.

Documenti